Nuovo lancio: la valvola Rotometering

Nuovo lancio: la valvola Rotometering

Dosaggio dei solidi sfusi nell’industria farmaceutica farmaco-alimentare: Rotometering, valvola di dosaggio per garantire i più elevati standard di efficienza e precisione

La necessità di dosare il prodotto con precisione è una delle richieste che le industrie farmaco-alimentari sottopongono alla nostra attenzione con più frequenza; questo è dovuto talvolta alla necessità di frazionare il prodotto in confezioni o recipienti più piccoli, talvolta per aggiungere con estrema precisione e rapidamente un ingrediente ad una ricetta.

Negli ultimi anni il nostro reparto di R&D ha prestato particolare attenzione a questo aspetto, dedicando impegno e risorse per soddisfare questa crescente domanda.

Forti di un’esperienza pluriennale nel settore dell’industria farmaceutica e della collaborazione con i nostri partener\clienti siamo partiti da quanto già avevamo creato per concepire un prodotto nuovo, che avesse con sé i vantaggi delle nostre valvole dosatrici:

  • design
  • facilità di manutenzione
  • affidabilità
  • sicurezza

Abbiamo realizzato una soluzione in grado di garantire elevata precisione di dosaggio, rapidità e flessibilità ancora maggiori: la valvola Rotometering.

COME È REALIZZATA?

Questa valvola è un’alternativa del Rotodoser, la nostra valvola per l’alimentazione rapida e il dosaggio fine, con il quale il Rotometering condivide gran parte del design: come il Rotodoser, infatti, è costituita da due organi di dosaggio coassiali, indipendentemente attuati, che determinano il flusso del prodotto ed il dosaggio.

Ma se in entrambe le valvole il rotore principale assicura il controllo del flusso, nella Rotometering il dosaggio accurato non è più volumetrico, ovvero, affidato ad un mini rotore che scarica tasca dopo tasca come nel Rotodoser, ma gravimetrico ed effettuato da coclea aperta, ovvero una vite idraulica, che garantisce un flusso continuo. Inoltre, essendo aperta la coclea può essere facilmente pulita durante la fase di manutenzione.

COME FUNZIONA?

Il rotore principale scarica massivamente il prodotto attraverso un movimento alternato di 180°, il dosaggio fine è affidato alla coclea interna che ruota a 360°.

QUALI SONO I PRINCIPALI VANTAGGI?

  • Design sanitario
  • Possibilità di raggiungere il target con maggiore precisione e flessibilità
  • Particolarmente adatta nei processi in cui i prodotti fluiscono con meno facilità: il movimento della coclea permette infatti di trasportare fisicamente il prodotto favorendo il dosaggio

QUALI I PRINCIPALI IMPIEGHI?

Ideale per l’impiego su pesatrici, confezionatrici e alimentazione di tramogge

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Materiali

  • Corpo rotore e coclea:

in acciaio inossidabile EN 1.4404 (AISI316L)

Finiture

  • Parti in contatto con il prodotto with Ra<0,5 µm
  • Altri parti: Ra<1,2 µm
  • Saldature completamente asportate

Materiali guarnizioni

  • Silicone
  • EPDM
  • FKM

Azionamento

  • Attuatore pneumatico (rotore principale)
  • Motore pneumatico o elettrico (coclea)

Documentazione

Come tutti i prodotti SteriValves anche il Rotometering è progettato e realizzato nel rigoroso rispetto delle normative e linee guida nazionali ed internazionali per garantire l’impego in sicurezza.

Di seguito riportiamo le principali dichiarazioni e certificazioni.

  • Certificato dei materiali in contatto con il prodotto EN 10204-3.1 per le parti metalliche, FDA 21 CFR 177.2600 per gli elastomeri.
  • Compatibilità USP classe VI (*)
  • ATEX 2014/34/EU (*)

*a richiesta

Brevetto EP3333553

GUARDA IL VIDEO:

Per maggiori informazioni: sales@SteriValves.eu